Innovazione

La creazione di nuovi paradigmi

Nei primi anni del secolo, quando il fenomeno "compro oro" era agli albori, gli operatori professionali in oro si contavano sulle dita delle mani; essi utilizzavano annunci su quotidiani e giornaletti di inserzioni locali per raggiungere i potenziali clienti.

Nel 2006, forti di una visione innovativa, abbiamo ridisegnato l'intera operatività aziendale, smantellando il concetto di luogo fisico e spostando il nostro baricentro operativo prevalentemente sul web; si è venuto in tal modo a creare un nuovo paradigma, dapprima inesistente; una struttura aziendale snella, non limitata geograficamente bensì distante un click da chiunque, caratterizzata da una operatività veloce derivante dall'adozione delle nuove tecnologie delle informazione.

Oggigiorno, chiunque lavora sul mercato dell'oro, anche il negozietto dell'angolo, deve avere un sito web; nessuno si sognerebbe di essere sprovvisto di tale strumento; inoltre, molte presenze in rete assumono perlopiù le caratteristiche di mera vetrinetta sul web; nel nostro caso, i nostri siti web sono strumentali ed indispensabili, nel nostro modello di business; nel 2006 abbiamo quindi gettato le basi della realtà odierna e di questo ne è controprova il fatto che spesso i concorrenti si sono, per così dire, liberamente ispirati al nostro lavoro.

Nel nostro modello operativo abbiamo posto al centro di tutto il cliente, privilegiando un rapporto diretto e inintermediato; abbiamo messo a disposizione di tutti i nostri riferimenti, perchè crediamo nel contatto con le persone; chiunque ha interesse a vendere oro o preziosi, da noi ha un accesso privilegiato, e le persone ne sono soddisfatte.

Se non ci credete, provate a chiamare al numero 392 97 48 831; risponde Antonio Quercioli.